Benessere in Movimento nelle Dolomiti del Cadore

Un viaggio esperienziale per prenderci cura di noi, in un contesto unico

IN BREVE

Periodo: da mercoledì 30 GIUGNO a domenica 4 LUGLIO 2021

Durata: 5 giorni, 4 notti

Tipologia: viaggio esperienziale per portare benessere a corpo e anima

Livello: medio/facile (massimo 8 km e 700 m di dislivello in salita)

Accompagnamento: Axel Melchiorri, Guida Mazarol certificata AIGAE & socio CAI – Tatiana Meneghini, Operatrice Olistica, Riflessologa, Esperta in MTC, insegnante di Mindfulness

Costi: sul sito https://www.viaggiemiraggi.org/ tutte le informazioni

N° partecipanti: min. 6 – max. 12

PANORAMI                     4/5
NATURA                          4/5
IMPEGNO FISICO           2/5
DIFFICOLTÀ TECNICA    1/5
FREQUENTAZIONE          2/5

HIGHLIGHTS

  • Un viaggio nell’anima oltre che nel corpo e con il corpo
  • La bellezza dei luoghi che ci ospitano
  • Un’esperienza per acquisire consapevolezza e armonia
  • L’empatia e le emozioni che si vivono in gruppo

Benessere in Movimento, nella splendida cornice delle Dolomiti del Cadore: la proposta olistica di AXEL4trek & I Soffi del Tao fra le suggestive guglie degli Spalti di Toro. 

Perché Benessere in Movimento e perché le Dolomiti

Oggi abbiamo sempre più bisogno di prenderci cura di noi, delle nostre relazioni, del benessere nostro e del nostro mondo. L’occasione sono cinque giorni da dedicare a sé stessi unendo attività legate al movimento, come le escursioni a piedi, ad attività rivolte al nostro mondo interiore. Faremo infatti esperienza di meditazione, consapevolezza e Mindfulness, praticheremo le attivazioni energetiche, attraverso la respirazione e i movimenti del Qi Gong, e faremo delle camminate consapevoli.

Trascorreremo alcuni giorni immersi in un ambiente naturale incantevole e incontaminato come le Dolomiti d’Oltre Piave sanno offrire. Potremo abbandonare la routine quotidiana e allontanare lo stress per avvicinarci ad una dimensione interiore, assaporando la bellezza che ci circonda. Ci prederemo cura di noi stessi attraverso gli strumenti forniti da Axel e Tatiana, praticando l’ascolto, l’empatia e la condivisione.

Cosa faremo e dove staremo

Acquisiremo degli strumenti che ci permetteranno di fronteggiare con maggiore consapevolezza e fiducia i problemi e le sfide della vita quotidiana. Affronteremo ogni giorno temi diversi, per esplorare le risorse interiori che abbiamo e di cui non siamo necessariamente consapevoli. Faremo un viaggio attraverso la filosofia Taoista e, confrontandoci poi con la visione laica della Mindfulness, ci immergeremo nel significato più profondo dell’esistenza: un cammino attraverso il corpo e l’anima dove una  parte sarà dedicata alla teoria e una parte alla sperimentazione di alcune tecniche di meditazione. E questo potremo farlo anche grazie ad un contesto ambientale che facilita l’espansione della coscienza e la connessione con ogni forma di vita.

Le attività svolte ci porteranno ad uno stato di presenza mentale, per poter cogliere le sensazioni che si sviluppano in noi, a livello fisico e mentale. In questo percorso, porteremo spazio dentro di noi, liberandoci dalle energie pesanti, per poterci riempire, grazie all’intervento stimolante della bellezza della natura e dell’empatia fra di noi, con qualcosa di nuovo e pregiato: armonia, benessere e consapevolezza.

Non si tratta quindi di un corso di meditazione, né di una terapia di gruppo o di un metodo di guarigione.

Pernotteremo in due rifugi storici (Padova e Tita Barba) della zona, che sapranno offrirci atmosfere tipiche, cibo genuino e un’accoglienza sincera. Chi vorrà, sempre secondo le proprie esigenze e il proprio sentire, potrà sperimentare un’alimentazione vegetariana (senza carne, pesce o derivati), per lasciare al nostro sistema corpo-mente tutte le energie e la leggerezza necessari a creare un movimento di benessere dentro di noi fra le cime delle Dolomiti.

PROGRAMMA

Primo giorno

In mattinata (ore 9.30), ritrovo presso la Pasticceria Berria di Domegge di Cadore, trasferimento al Rifugio Padova a quota 1300 (15km – 30 minuti) e sistemazione in rifugio.
Partenza per l’escursione a piedi (con pranzo al sacco), durante la quale cercheremo di entrare in contatto con la natura che ci circonda, assaporandone i vari elementi.
Rientro in rifugio e relax; per chi è interessato, esercizi di stretching e automassaggio all’aperto. A seguire, semi di Mindfulness e breve pratica esperenziale.
Cena, momenti di convivialità o dedicati a sé stessi, pernottamento.

Secondo giorno

Attivazioni Energetiche e Pratiche di Qi Gong.
Colazione e partenza per l’escursione a piedi (con pranzo al sacco), durante la quale svolgeremo esercizi di camminata dell’attenzione e meditazione camminata, oltre che abbracciare e goderci la bellezza dei luoghi che ci ospitano.
Rientro in rifugio e relax; per chi è interessato, esercizi di stretching e automassaggio all’aperto. A seguire, semi di Mindfulness e breve pratica esperienziale.
Cena, momenti di convivialità o dedicati a sé stessi, pernottamento.

Terzo giorno

Attivazioni Energetiche e Pratiche di Qi Gong.
Colazione e partenza per l’escursione a piedi, per raggiungere il Rifugio Tita Barba; sistemazione in rifugio,  pranzo e relax.
Facile uscita a piedi con esercizi di camminata dell’attenzione e meditazione camminata. Rientro in rifugio; per chi è interessato, esercizi di stretching e automassaggio all’aperto. A seguire, semi di Mindfulness e breve pratica esperienziale.
Cena, contemplazione del tramonto dal punto panoramico vicino al rifugio, momenti di convivialità o dedicati a sé stessi, pernottamento.

Quarto giorno

Attivazioni Energetiche e Pratiche di Qi Gong.
Colazione e partenza per l’escursione a piedi (con pranzo al sacco), durante la quale svolgeremo esercizi di camminata dell’attenzione e meditazione camminata, sempre con i sensi aperti a cogliere tutto ciò che abbiamo attorno.
Rientro in rifugio e relax; per chi è interessato, esercizi di stretching e automassaggio all’aperto. A seguire, semi di Mindfulness e breve pratica esperienziale.
Cena, contemplazione del tramonto dal punto panoramico vicino al rifugio, momenti di convivialità o dedicati a sé stessi, pernottamento.

Quinto giorno

Attivazioni Energetiche e Pratiche di Qi Gong.
Colazione consapevole e facile camminata con condivisione dell’esperienza  vissuta.
Pranzo al sacco e rientro a piedi al Rifugio Padova. Partenza verso casa.

EQUIPAGGIAMENTO

I Partecipanti sono invitati a contattare la Guida per preparare al meglio lo zaino prima della partenza del trekking.
La lista seguente è un elenco dell’equipaggiamento minimo da avere con sé:

  • Scarponcini o scarpe basse da trekking in buone condizioni (in particolare la suola).
  • Capi di abbigliamento tecnico “a strati”: maglie traspiranti, capi termici (tipo pile), giacca antivento/windstopper, giacca impermeabile con cappuccio, pantaloni lunghi, fascia multiuso, berretto e guanti (preferibilmente antivento).
  • Zaino da 30-40 litri, comodo e affidabile, e bastoncini da trekking.
  • Sacco a pelo leggero e materassino da fitness; consigliato un piccolo cuscino gonfiabile.
  • Occhiali da sole, cappellino, crema solare e torcia frontale.
  • Una scorta di cibo (barrette energetiche, frutta secca o simili) e di liquidi (almeno 1,5 litri di acqua o bevande con integratori).
  • Un kit di primo soccorso (cerotto nastrato, qualche garza, disinfettante) ed eventuali farmaci salvavita o simili se consigliati e prescritti dal proprio medico curante (da comunicare sempre alla Guida prima dell’inizio del trekking).

NOTE IMPORTANTI & SICUREZZA

La Guida si riserva il diritto di modificare il programma e/o l’itinerario in qualsiasi momento, in caso di condizioni meteorologiche, esigenze dei partecipanti o situazioni tali da mettere a repentaglio la sicurezza del gruppo.

Il trekking si svolgerà nel rispetto di tutte le norme di sicurezza per la prevenzione da contagio Covid-19 in vigore al momento dello svolgimento del viaggio stesso; in funzione di queste potrebbero rendersi necessarie modifiche a programmi, trasporti e sistemazioni nelle strutture ricettive.

Ciascun partecipante dovrà avere al seguito mascherine e gel disinfettante sufficienti per tutta la durata del trekking; le mascherine andranno indossate ogni qualvolta non fosse possibile rispettare il distanziamento sociale (non sono invece obbligatorie durante le camminate) e comunque nei casi in cui la Guida e/o il Gestore del Rifugio inviteranno a farlo.

Per ulteriori indicazioni relative al regolamento e all’equipaggiamento, si invitano i partecipanti a leggere attentamente le NORME DI SICUREZZA E INFORMAZIONI UTILI.

COSTO e ISCRIZIONI

Sul sito https://www.viaggiemiraggi.org/ tutte le informazioni relative a quote e modalità di partecipazione.

Per tutte le informazioni tecniche potete contattare Axel 347.8771875 – info@axel4trek.com / axel4trek@gmail.com

ORGANIZZAZIONE TECNICA A CURA DI